Corsi online Vs ebook: quale scegliere per formarsi
Eleonora Truzzi
Aggiornato il 5 Febbraio 2020
 

Fino a qualche decennio fa, quando Internet era ancora agli albori, non erano molte le opzioni per chi voleva studiare ed imparare qualcosa di nuovo.

Esisteva il percorso tradizionale, quello delle università e dei master, oppure dei corsi tenuti privatamente da docenti e professionisti.

Ci sono ancora queste soluzioni, ma esiste anche tanto altro.

Con la diffusione mondiale di Internet, ormai alla portata di tutti, sono nati dei metodi alternativi a quelli appena visti e, in alcuni casi, anche più efficaci.

Per poter svolgere alcune professioni come l’avvocato, il medico o l’architetto, frequentare l’università è un obbligo.

Ma se vuoi diventare un graphic designer? È indispensabile un percorso di svariati anni a costi molto elevati?

L’università richiede un impiego di risorse in termini di denaro e, soprattutto, di tempo che non tutti possono o vogliono permettersi.

Perciò, in tantissimi ambiti i professionisti hanno deciso di creare dei corsi per diffondere il loro sapere tramite il web.

Qual è la differenza?

In poco tempo si possono acquisire nuove conoscenze che sono alla portata di tutte le tasche. Questo non solo per chi vuole imparare un hobby, ma anche per chi sta cercando un nuovo lavoro.

Le due modalità principali con le quali vengono trasmesse le conoscenze agli allievi sono due: corsi online Vs ebook.

Due strumenti completamente diversi.

Il corso online ricorda più da vicino una lezione in aula, anche da parte del docente servono tempo ed impegno per creare le lezioni. L’ebook, invece, ha sostituito i classici libri di testo, fornendo un supporto maggiormente interattivo per lo studio.

Corsi online Vs ebook: quali sono le fondamentali differenze tra queste due modalità? Quale devi preferire per la tua formazione?

corsi online vs ebook
Per una formazione completa scegli di studiare con corsi online ed approfondire con ebook

Tutorial pratici

I corsi online, rispetto agli ebook, sono molto più utili per acquisire delle competenze pratiche.

Come mai?

Perché il docente registra dei video in cui mostra, con dovizia di particolari, tutti i passaggi per fare una determinata cosa.

Una modalità molto interessante che tanti usano, soprattutto nei corsi di grafica ed informatica, è quella della registrazione dello schermo per mostrare in tempo reale come si fa un determinato procedimento.

Questo è fondamentale per l’apprendimento, perché non si tratta più di nozioni tecniche che dopo poco potrebbero diventare obsolete, ma di competenze pratiche per riuscire a trovare in futuro un lavoro.

Diversamente, gli ebook possono riportare screenshot che mostrano i passaggi di un determinato procedimento, ma è tutto molto meno chiaro rispetto a vederli dal vivo per poi riprodurre il tutto autonomamente.

Costante interazione

I professionisti e i docenti che desiderano creare dei corsi online hanno a disposizione tantissime piattaforme di Learning Menagement System alle quali appoggiarsi, molto intuitive e complete per entrambe le parti.

Dato che i corsi online si stanno diffondendo sempre di più, anche le piattaforme che li ospitano si perfezionano per fornire un’ottima esperienza utente.

Sorgono così al loro interno delle vere e proprie chat dove è possibile porre delle domande su una lezione specifica o su un argomento e ottenere risposta dal docente stesso, oppure interagire con altri corsisti se viene reso possibile.

In questo modo i corsi online cercano di simulare il più possibile le lezioni in aula per rendere sempre più efficace l’apprendimento.

Nella sfida corsi online Vs ebook, i primi vincono con un netto vantaggio.

L’ebook, una volta scaricato, diventa qualcosa di indipendente da chi lo ha creato, salvo far affidamento sui canali dell’autore per poterlo contattare e chiedere informazioni o chiarimenti.

Corsi online Vs ebook: aggiornamento continuo

Uno dei pregi davvero interessanti che caratterizza i corsi online è quello degli aggiornamenti.

Ogni ambito evolve alla velocità della luce, soprattutto per quanto riguarda le professioni legate al web. Quando si frequenta un corso si apprendono nozioni che sono valide in quel preciso istante, ma pensa a questo esempio.

Decidi di acquistare un corso su Facebook per imparare a strutturare delle campagne pubblicitarie efficaci per la tua azienda tuttavia, dopo sei mesi, il social decide di cambiare alcune funzioni o di introdurne di nuove.

Ti troveresti spiazzato perché quello che hai imparato non sarebbe più sufficiente.

Se il docente ci tiene particolarmente ai suoi alunni, può decidere di sostituire all’interno di un corso online le lezioni obsolete con quelle aggiornate, oppure di introdurne di nuove per spiegare le novità.

Questo non sarebbe possibile con un ebook. L’unica cosa che potrebbe decidere di fare l’autore è di pubblicare un’integrazione.

Tenere traccia dell’apprendimento

Grazie ai corsi online è possibile tenere traccia del proprio apprendimento. Le piattaforme sulle quali vengono creati registrano tutti i progressi fatti dai corsisti per mantenerli costantemente aggiornati.

Anche in questo caso, tra corsi online Vs ebook, i primi risultano più pratici perché consentono di tenere monitorata la situazione, mentre gli ebook rimangono un supporto scaricabile e indipendente.

Questo metodo di apprendimento è molto più efficace perché ti consente di proseguire con le lezioni solo nel momento in cui hai effettivamente imparato a fare ciò che ti è stato spiegato nella lezione precedente. Non fornisce solamente delle semplici nozioni che potresti dimenticare dopo qualche giorno.

Corsi online Vs ebook: attestato finale

Tante persone optano per i corsi online per poter accedere ad un nuovo metodo di formazione che gli consenta di acquisire competenze pratiche per trovare un lavoro in quel ramo.

Tuttavia quando si invia un curriculum vitae, oppure ci si presenta ad un colloquio di lavoro, gli esaminatori vogliono vedere qualcosa che attesti le effettive competenze del candidato.

In questo i corsi online sono imbattibili perché la maggior parte, se tenuti da realtà autorevoli, consegnano un attestato di partecipazione o, addirittura, prevedono un test finale per confermare le competenze acquisite e questo è spendibile per trovare un nuovo impiego.

Nella sfida tra corsi online Vs ebook, questi ultimi perdono su tutta la linea?

Assolutamente no!

L’ebook rimane un ottimo supporto per approfondire un determinato argomento che non viene affrontato compiutamente all’interno del corso online, tuttavia quest’ultimo si rivela più completo quando si vuole iniziare la formazione da zero.

Per uno studio approfondito puoi quindi pensare di integrare i due supporti.

CHIEDI UNA CONSULENZA
CONTATTACI

per richiedere la nostra assistenza








    Ho letto e accetto la Privacy Policy