10 attività che puoi iniziare senza soldi

ArrayEleonora Truzzi - 30 Novembre 2019

business senza soldi

Vuoi dar vita ad un nuovo business personale ma sei completamente senza soldi?

Non preoccuparti, è una condizione comune a tantissime persone.

Sei arrivato ad un punto della tua vita in cui vorresti iniziare un lavoro per te stesso, prendere in mano le redini del futuro contando solamente sulle tue forze ma, sfortunatamente, non hai il budget necessario per sopportare l’investimento iniziale.

Questo non significa che non potrai mai raggiungere cospicui guadagni, ma semplicemente che ti serve un’attività per poter partire da subito e, successivamente, espanderti.

Ecco 10 attività che puoi svolgere già da oggi anche senza soldi.

1. Social Media Manager

Quale azienda, professionista o personalità pubblica non ha bisogno dei social media? Nessuno!

Chiunque voglia mettere in piedi un business, in questo mondo digitale, deve per forza curare la propria immagine sui social.

Ma non sono loro in prima persona a farlo, sono dei professionisti che lavorano per loro.

Se te la cavi con i social media, e sei bravo nel settaggio delle campagne pubblicitarie a pagamento, puoi proporti come Social Media Manager a tutti coloro che hanno un esercizio commerciale o che necessitano di pubblicità online.

Puoi svolgere questa attività sia da casa, tramite il tuo pc, sia recandoti nelle diverse aziende come freelance e, come puoi vedere, sei perfettamente in grado di partire anche senza soldi.

2. Scrittore 

Ti piace scrivere e vuoi cimentarti in qualcosa di più complesso rispetto ai social media? Puoi fare lo scrittore freelance.

Un giorno potresti dar vita ad uno studio specializzato in scrittura per il web, per e-book o su commissione. Ma oggi puoi iniziare da solo questa attività anche senza soldi.

Per partire ti basta un computer ed una connessione ad internet al fine di creare la tua rete di clientela. Hai bisogno solamente delle tue conoscenze e competenze perché non richiede nessun tipo di investimento iniziale.

3. Traduttore 

Sei bilingue oppure hai conseguito una laurea nel settore? Puoi fare il traduttore!

Oggi le lingue sono fondamentali. Siti, articoli e presentazioni necessitano spesso di essere tradotti in più lingue.

Questa è un’attività che può rivelarsi particolarmente remunerativa e che puoi iniziare completamente senza soldi, dovrai investire solo il tuo tempo che ti verrà profumatamente ripagato.

Puoi lavorare per case editrici, per aziende o per singoli privati, non importa perché il lavoro sarà sempre il medesimo.

4. Grafico

Se hai dimestichezza con i programmi di grafica puoi proporti come freelance a tutti coloro che hanno bisogno di questo particolare servizio.

Buone immagini e grafiche sono fondamentali sui social media, sui siti web e anche sulle locandine cartacee.

Non dovresti avere nessuna difficoltà a trasformare questa attività da freelance in un vero e proprio business remunerativo.

Puoi svolgerlo da casa oppure recarti nelle diverse aziende che hanno bisogno di un consulente esterno, il tutto è possibile anche senza soldi.

5. Fai formazione

Ti ritieni un esperto in un particolare ambito? Avvia un business basato sulla formazione.

Grazie all’ausilio delle strumentazioni digitali puoi creare dei video corsi, scrivere degli e-book o registrare dei podcast da divulgare successivamente. 

Anche in questo caso ti basterà avere a disposizione un computer o uno smartphone. Ma al giorno d’oggi chi non ne possiede uno?

In alcuni casi può richiederti un piccolo investimento, per esempio se vuoi impaginare l’e-book, ma in altri ti basterà semplicemente investire il tuo tempo e poi vendere il prodotto sul mercato.

6. Guadagna con i video online

Secondo le statistiche stilate direttamente dalla piattaforma YouTube, ogni anno crescono del 40% coloro che guadagnano cifre a 6 zeri grazie ai loro video.

YouTube retribuisce molto generosamente coloro che pubblicano video con molte visualizzazioni e tantissime persone nel mondo l’hanno reso il proprio business principale.

Pensaci, cosa ti serve per fare un video? Solo lo smartphone

L’aspetto interessante dei video è che si tratta di un contenuto estremamente interessante in tantissime nicchie di mercato.

Puoi registrare lezioni di sport, ricette in cucina oppure modi creativi per fare i lavoretti di casa.

Scegli tra video ludici, informativi o di ispirazione, non importa. Pensa solo a fare tante visualizzazioni.

7. Insegnante di yoga

Negli ultimi anni lo yoga è sempre più richiesto all’interno delle palestre perché consente alle persone di fare attività fisica e, al contempo, di rilassarsi dopo una giornata lavorativa.

Di conseguenza, sono sorti sempre più corsi professionalizzanti per formare gli insegnanti.

Se sei un esperto di yoga, puoi iniziare ad insegnare questa meravigliosa pratica anche senza soldi.

Recati nelle palestre e chiedi quali hanno bisogno di insegnanti per i loro corsi, così potrai iniziare a guadagnare da subito facendo ciò che ami.

8. Lavorare con le affiliazioni

Le affiliazioni sono programmi che mettono a disposizione le aziende per farsi pubblicità corrispondendo una percentuale a coloro che attirano utenti. Per poter ricevere il pagamento, questi ultimi devono effettuare una conversione che può essere un click su un link o l’acquisto di un prodotto.

Per lavorare con le affiliazioni devi avere un sito web, una mailing list o dei social network sui quali pubblicare i link di affiliazione. Gli utenti faranno il resto.

Si tratta di un metodo estremamente conveniente che ti può assicurare grandi guadagni, se hai un vasto pubblico online, senza spendere neanche un euro.

9. Vendita di prodotti artigianali

Sei bravo a cucinare? Puoi lanciarti sulla vendita di prodotti artigianali.

Informati sulle normative relative alla commercializzazione, dopodiché puoi iniziare il tuo business.

Se hai delle piante da frutto puoi produrre marmellate oppure creare prodotti già pronti con gli ortaggi.

10. Dropshipping

Il dropshipping è un modello di vendita secondo il quale un venditore mette in commercio un prodotto senza possederlo fisicamente. Il prodotto in questione, infatti, si trova nella disponibilità di un altro soggetto, il dropshipper. È quest’ultima persona a spedire fisicamente il bene all’acquirente finale.

Quindi qual è il tuo ruolo? 

Diventi semplicemente un intermediario. L’unica spesa che devi sostenere è quella per l’apertura di un sito in cui pubblicizzare i prodotti, per il resto guadagnerai dalla differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo applicato al cliente finale.

L’aspetto davvero positivo di questa pratica è il fatto di poter aprire un negozio online senza dover sopportare i costi dei magazzini e dell’assortimento di merce.

Tags articolo:business guadagnare