I migliori orari per operare e investire online in Forex

Iolanda PiccirilloIolanda Piccirillo - 25 Marzo 2020

Un settore a livello internazionale tra i più importanti come il Forex, può portare a interessanti possibilità di guadagno adottando le giuste strategie.

La scelta sui migliori orari per investire è una di queste e consiste nel conoscere le principali aperture e chiusure delle varie sessioni per valutare le occasioni più favorevoli per trarne profitto.

Forex, come funziona questo mercato

Prima di intraprendere quest’utile percorso sui migliori orari per un investimento, è opportuno partire dalle nozioni più semplici sul Forex, che cos’è e come investire sulle coppie valutarie.

In particolare, sono da approfondire le più importanti valute negoziate al suo interno e come analizzare graficamente un trend per individuare per tempo le possibili variazioni di prezzo sul tasso di cambio.

Altri concetti da aggiungere, sono sull’apertura continua del mercato Forex 24 ore su 24. Quest’ultima, permette di negoziare in ogni momento e aprire una o più posizioni per trarne degli interessanti profitti. Per investire sul Forex, ti ricordiamo che è necessaria anche l’iscrizione a un broker regolamentato.

Tale iscrizione consiste nell’apertura di un conto di trading e un deposito minimo per accedere ai vari servizi come la piattaforma di trading, per aprire e chiudere le varie posizioni sul Forex nel corso di tutta la giornata.

Sul medesimo broker, sono disponibili pure utili corsi di formazione per approfondire ogni utile competenza su come investire nel forex. Su tali corsi online, sono da approfondire soprattutto le sessioni più importanti su cui operare con i relativi dettagli su apertura e chiusura.

Le 4 principali sessioni sul mercato valutario da dover assolutamente conoscere

L’orario di riferimento che ti mostrerò in questa guida è quello italiano o comunque quello che in genere è valido sulla piattaforma di trading del tuo broker di fiducia.

Inoltre, pur essendo presente un’apertura continua del Forex al fine di memorizzarne i momenti migliori in cui investire, possiamo raggruppare il tutto in 4 sessioni e relative aree:

  •  La prima è Londra con una negoziazione delle più importanti valute che parte dalle ore 09.00 e finisce alle ore 18.00.
  • La seconda è New York con inizio della sessione alle ore 14.00 e fine della medesima sessione alle ore 23.00.
  • La terza è Sydney. In questo caso l’orario di apertura della sessione forex è alle 23.00 e la chiusura alle 08.00 di mattina.
  • La quarta sessione da memorizzare è poi quella di Tokyo. L’orario di apertura di tale sessione è all’01.00 e la chiusura alle 10.00.

In questi primi raggruppamenti, è facile notare come non solo vi sia un’apertura continua del forex ma anche delle utili sovrapposizioni di prezzo. Queste ultime, sono da studiare con molta attenzione proprio per individuare i migliori orari per investire in Forex.

Le migliori sovrapposizioni delle sessioni forex in cui operare

Gli orari di operatività delle 4 sessioni forex, sono da osservare anche sotto un altro punto di vista ovvero la loro sovrapposizione. Tali elementi, infatti, sono tra i migliori orari per investire online. Perchè? A seguito di un più alto numero di scambi tra le coppie valutarie che generano maggiori possibilità di ottenere dei piccoli guadagni.

In particolare, è la sovrapposizione tra la sessione di Londra e quella di New York a essere tra le più interessanti. La stessa, riguarda la fascia oraria tra le 14.00 e le 18.00.

La scelta dei giorni centrali per aprire o chiudere degli ordini sul mercato forex, altro elemento da poter valutare per investire nei momenti con un maggiore scambio di valute.

Una interessante sovrapposizione di sessioni, inoltre, è quella tra Londra e Tokyo nella fascia oraria tra le 09.00 e le 10.00. Tale fascia, ancora una volta può essere valutata per aprire degli ordini online in piattaforma e puntare a realizzare dei piccoli guadagni.

Un pratico esempio su come scegliere i migliori orari per investire sul mercato valutario

Tutte le indicazioni fino ad ora fornite, sono molto importanti per operare nel forex ma non devono essere prese completamente alla lettera. Il trader, deve senza dubbio conoscerle per avere la consapevolezza dei migliori orari in cui investire ma non sono gli unici accorgimenti da seguire. Un esempio, può aiutarti a capire cosa altro può essere importante valutare per un buon investimento.

Al riguardo possiamo considerare l’intenzione del trader di investire sul tasso di cambio Euro e Dollaro e di sfruttare un’interessante sovrapposizione tra la sessione di Londra e quella di New York tra le 14.00 e le 18.00 di oggi.

Lo stesso trader, dovrà mettere in atto una serie di valutazioni prima di confermare il suo investimento in questo range specificato. In particolare, partendo da una prima analisi grafica del trend di Euro e Dollaro, il trader dovrà capire se effettivamente vi è una direzione consolidata verso il rialzo o il ribasso di questo tasso di cambio.

I fattori macroeconomici per valutazioni più complete sui migliori momenti nel Forex

L’analisi grafica è tra i principali elementi da considerare per un investimento sul mercato valutario. La presenza di fattori macroeconomici, è poi da aggiungere per completare tali valutazioni. I suddetti dati, infatti, potrebbero influenzare ulteriormente delle variazioni sul tasso di cambio.

La pubblicazione di un dato ad alta rilevanza in calendario economico è prevista per le ore 14.00 di oggi e il trend del tasso di cambio Euro e Dollaro è volatile graficamente?

Questo è uno dei casi in cui, pur essendo uno dei migliori orari per investire in Forex, è bene non valutarne l’apertura di un ordine in piattaforma rispetto a condizioni differenti sul mercato.

Il caso opposto di pubblicazione fuori da questa fascia oraria e accompagnata dalla presenza di un trend consolidato al rialzo o al ribasso, invece, rende interessante investirvi per ottenere dei guadagni operando nei migliori orari Forex.

Infine, ti ricordiamo l’applicazione di una delle strategie più importanti come la money management per una gestione oculata del capitale e degli investimenti da realizzare.

Quest’ultima, consiste nel destinare una quota mai superiore al 5% del capitale per ogni operazione di trading e vale anche nei casi in cui si decida di operare sul forex e investire nei migliori orari di sovrapposizione delle principali sessioni.


CONTATTACI

per richiedere la nostra assistenza







Ho letto e accetto la Privacy Policy