Investire piccole somme: 10 strategie vincenti

ArrayEleonora Truzzi - 20 Marzo 2020

Cosa fare quando si ha a disposizione un piccolo gruzzolo di denaro? O si deposita in banca oppure si decide di investirlo.

Sono tantissimi coloro che scelgono questa seconda opzione soprattutto perché sperano, oltre al fatto di conservare il denaro che hanno già a disposizione, di aumentarlo puntando sul giusto investimento.

Chi desidera iniziare ad investire ha di fronte un ventaglio di opzioni davvero variegato. Alcune richiedono investimenti ingenti mentre altre, al contrario, consentono l’accesso a chiunque.

Non sono tanti, infatti, coloro che si possono permettere di investire subito diverse decine o addirittura centinaia di migliaia di euro per vedere un profitto futuro.

La maggior parte delle persone preferisce iniziare da piccole somme e vedere come va. Con un po’ di fortuna e di studio del settore è possibile moltiplicare la cifra investita.

Ecco 10 ambiti in cui puoi investire piccole somme già a partire da oggi.

1. Investire piccole somme in piattaforme di trading online

Il trading è un ambito che affascina molti investitori, soprattutto da quando Internet ne ha reso così semplice l’accesso. Tuttavia, non tutti dispongono di ampie cifre da investire in un ambito così instabile.

Oggi, sul web, sono disponibili delle piattaforme di trading online dove chiunque può iniziare ad investire piccole somme anche da zero.

Quali sono gli aspetti interessanti di queste piattaforme? Sicuramente l’interfaccia molto semplice ed intuitiva che permette di svolgere senza errore tutte le operazioni, corsi di formazione base gratuiti, demo dimostrative, gruppi di supporto e tanti altri servizi per facilitare gli investitori.

Per citare qualche nome delle piattaforme di trading online più famose possiamo fare riferimento a Etoro, Trade, XtbPlus500. Su Xtb, per esempio, puoi partire con 1 solo euro.

2. Investire in Start-up

Le Start-up sono un mercato davvero florido per investire qualche soldo extra. Alcune aziende che oggi sono diventate dei punti di riferimento sul panorama mondiale, tempo fa sono nate come semplici Start-up.

Un esempio di Start-up su cui investire? Sicuramente conoscerai Spotify, la rinomata piattaforma per l’ascolto di musica. 

Devi sapere che è possibile investire in Spotify con poco più di 100 euro ed iniziare a comprare le sue azioni. 

Questa è una piattaforma a livello globale, ma esistono anche tantissime realtà a livello locale su cui puoi puntare i tuoi soldi, sia per vederli crescere ma anche perché credi nella causa.

3. Investire in Buoni fruttiferi postali

Poste Italiane ti dà la possibilità di investire in buoni fruttiferi postali, un prodotto davvero interessante sotto diversi punti di vista.

Prima di tutto perché sono emessi dalla Cassa depositi e prestiti S.p.A. e sono garantiti dallo Stato italiano

Inoltre, non hai nessun costo per la sottoscrizione e il rimborso, a parte gli oneri fiscali per la pratica.

E, infine, gli interessi sono soggetti ad una tassazione del 12,50%, oltre ad essere esenti da imposta di successione.

Anche in questo caso puoi iniziare sottoscrivendo l’importo che preferisci, scegliendo tra diversi pacchetti, a seconda dell’arco temporale di investimento, degli interessi, ecc.

4. Investire nel Libretto Postale

Un altro prodotto di Poste Italiane nel quale puoi investire piccole somme è il libretto postale.

Qui puoi depositare i tuoi risparmi e, anche se il guadagno non è particolarmente elevato, si dimostra costante nel tempo.

Esattamente come per i buoni fruttiferi, i libretti postali sono garantiti dallo Stato italiano e non hanno costi di apertura, gestione o chiusura, a parte gli oneri fiscali.

Sai qual è la comodità del libretto postale? Che oggi puoi gestirlo comodamente da casa grazie ad Internet.

5. Investire piccole somme in un conto deposito

Il conto deposito è uno strumento di investimento che puoi aprire in banca. Fa riferimento al tuo conto corrente esistente, anche se non coincidono, e ti consente di ottenere un rendimento senza rischio.

Questo è un altro metodo per investire piccole somme di denaro È vantaggioso perché non ti richiede spese aggiuntive, ma ti dà la possibilità di guadagnare interessi.

6. Investire nel trading semi automatico

Non vuoi affidarti completamente al trading automatico perché pensi di poter fare di meglio? Lanciati nel trading semi automatico.

Spesso, le piattaforme completamente automatizzate possono avere dei piccoli difetti interni che non ti consentono di raggiungere il massimo guadagno possibile. 

Un’ottima soluzione è quella di unire le tue capacità umane al lavoro del software, ovviamente dopo aver studiato a fondo l’argomento.

La piattaforma Trade.com ti dà la possibilità di investire anche piccole somme in questa attività.

7. Investire in criptovalute

Non esiste solamente il Bitcoin, ma ci sono tantissime criptovalute a livello mondiale nelle quali puoi investire anche piccolissime somme per fruttare centinaia o migliaia di euro di guadagno.

Ti sembra troppo innovativo? In realtà l’investimento in criptovalute è una pratica già consolidata da molti anni.

Anche in questo caso esistono piattaforme online che possono aiutarti nell’investimento e guidarti verso il guadagno. 

Torniamo a citare Trade.com, che offre una vasta gamma di criptovalute su cui puntare le tue prime somme di denaro.

8. Investire piccole somme in azioni

Investire in azioni è un’attività da ricchi? In alcuni casi sì. Ma oggi ti vogliamo dimostrare che puoi investire piccole somme anche in azioni e garantirti un’alta percentuale di guadagno.

Non esiste solo Apple in cui puoi investire il tuo denaro, ma cosa ne pensi se ti proponiamo NetflixAirbnb?

Le piattaforme online come Xtb ti permettono di acquistare azioni di aziende emergenti. 

Con quale spesa? Puoi tranquillamente investire meno di 100 euro.

9. Investire in veicoli d’epoca

Ora passiamo a qualcosa di decisamente affascinante: i mezzi di trasporto d’epoca.

Che si tratti di auto o di motociclette, lo sapevi che con pochi soldi puoi acquistare un veicolo, ristrutturarlo e rivenderlo ad un prezzo nettamente superiore?

Inizia da una vecchia Vespa, ora che sono tornate di moda, vedrai che successone!

10. Investire piccole somme in collezionismo

Non solo auto d’epoca, ma qualsiasi oggetto ricercato può trasformarsi in un ottimo investimento.

Magari hai una collezione già avviata da anni, investi una piccola somma per acquistare gli oggetti mancanti e poi rivendi tutta la collezione completa. Sarai sbalordito dalle cifre che gli appassionati sono disposti a spendere per possedere proprio la collezione che hai tu.


CONTATTACI

per richiedere la nostra assistenza







Ho letto e accetto la Privacy Policy